Mila Milenova (Bulgaria)

Mila Milenova

GLI OCCHI DEL DIAVOLO
Tic toc! –
Due tacchi ardono sul lastrico.
Tic toc! –

Battono,

Sbattono,

Bussano alle porte dell’inferno

Due tacchi. Sul lastrico.

Tic toc! –

Fracasso e carnalità,

Fracasso e tumulto,

Fracasso.

Tic toc! –

Due tacchi battono in cerca del diavolo:

“E’ difficile rompere il lastrico.

E’ difficile straripare la carne.

E’ facile trovare i suoi occhi azzurro-verdi?!”

Tic toc! –

Non li hai cavati,

Non li hai persi…

Quegli occhi verdi…

Tic toc! –

“Non li hai cavati,

Non li hai persi,

Non li ho maledetti?!”

Tic toc! – E il diavolo.

Una superstizione.

Un girar in cerchio.

E un girar del cerchio.

Un girar per gli assi dei tacchi

…E accanto aquegli occhi verdi…

Tic toc!… –

Finchè il diavolo…

Non ci ha messo lo zampino.

Share

Recommended Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.