Mila Milenova (Bulgaria)

Mila Milenova

GLI OCCHI DEL DIAVOLO
Tic toc! –
Due tacchi ardono sul lastrico.
Tic toc! –

Battono,

Sbattono,

Bussano alle porte dell’inferno

Due tacchi. Sul lastrico.

Tic toc! –

Fracasso e carnalità,

Fracasso e tumulto,

Fracasso.

Tic toc! –

Due tacchi battono in cerca del diavolo:

“E’ difficile rompere il lastrico.

E’ difficile straripare la carne.

E’ facile trovare i suoi occhi azzurro-verdi?!”

Tic toc! –

Non li hai cavati,

Non li hai persi…

Quegli occhi verdi…

Tic toc! –

“Non li hai cavati,

Non li hai persi,

Non li ho maledetti?!”

Tic toc! – E il diavolo.

Una superstizione.

Un girar in cerchio.

E un girar del cerchio.

Un girar per gli assi dei tacchi

…E accanto aquegli occhi verdi…

Tic toc!… –

Finchè il diavolo…

Non ci ha messo lo zampino.

Share

Recommended Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.