Forum Mondiale dei Giovani 2013 – L’introduzione al Libro, di Gabriella Valera

Forum Mondiale dei Giovani 2013 - L'introduzione al Libro, di Gabriella Valera

DSCN8915Uscirà ai primi di ottobre il libro contente gli atti del Forum dell’anno scorso. Questa pubblicazione è la speranza di un ritorno delle parole dei giovani partecipanti a loro stessi e alla collettività, affinché, come il dialogo vuole, si parli anche alla propria voce. Ricordiamo infatti che ciò che contraddistingue il nostro Forum è l’umanità, la passione, l’esperienza, il vissuto, per dare un’impronta reale al nostro confronto, senza venir meno ai concetti espressi. L’anno scorso il tema era “Città/Globale”, un percorso che si proponeva di entrare dentro ogni specifica cittadinanza per poter riconoscersi in ogni cittadinanza, una cittadinanza appunto globale. Sono uscite moltitudini di proposte e di relazioni diverse sul tema, che hanno portato alla formulazione di diversi “nuclei tematici”, raccolti nell’introduzione, lunga oltre 17 pagine, della Professoressa Gabriella Valera Gruber, fondatrice e promotrice del Forum: Artigianato Artistico, La rivoluzione della memoria e la sfera pubblica, Cultura-Cittadinanza, Spazio globale / Tempo globale, Questioni di metodo. Il percorso, complesso ma unito dai diversi pensieri ed esperienze dei giovani relatori, provenienti da ogni parte del pianeta, porta infine e ancora una volta nella sua forma superiore al Dialogo, ponendosi in ante il significato di “identità” e di “cultura” nella loro difficile dimensione specifica. Inoltre, la Città raccontata dai giovani, dal suo indefinito e infinito divenire, e dalla sua intrinseca problematicità metodologica, emerge dalla “tensione tra memoria e storia” e dal “confronto tra scienza e cultura” nel “nesso pubblico e privato”, di cui è sostanza. Il viaggio si conclude lasciando sempre aperta la porta al futuro, con molte domande e molti espliciti tentativi di risposta, che tracciano però la strada verso il domani, un domani che ancora una volta sarà un passaggio migliore, nella misura in cui descrive, osserva e riflette in se stesso con le sue parole. A breve il testo completo.

Il curatore del sito

Valera

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.