Federico Compagnone

Federico Compagnone

“Alba”

Guerriero rossore,

deriso e violentato,

calore delicato,

suoni felici.

Risvegli.

La terra sostiene

trionfante

l’insulto del cielo.

La rugiada

ci abbraccia serena,

dal progresso offesa.

Fiumi di vita

nel loro incessante fluire

sorridono fieri

ad una nuova giornata.

Share

Recommended Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.